Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Tra il Marghine e la Planargia il primo 'FESTIVAL DELLA RESILIENZA'

| di Associazione Propositivo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Lunedì 27 luglio sarà inaugurato a Macomer il 1° 'Festival itinerante della Resilienza'.

La resilienza è la capacità di un sistema di adattarsi al cambiamento, cioè di far fronte in maniera positiva agli eventi complicati, riorganizzando la propria vita dinanzi alle difficoltà. Con questo spirito diversi professionisti locali e nazionali si confronteranno per circa una settimana nel Marghine-Planargia, sperimentando un nuovo metodo, definito 'Brainsurfing', per sviluppare idee creative a favore del territorio.

Dal 27 Luglio al 1 Agosto alcuni temi chiave per il futuro delle nostre comunità, quali la partecipazione civica, le smart cities, gli opendata, l'economia della condivisione, l'innovazione sociale e sanitaria, saranno il cuore della manifestazione. Sarà una settimana di meeting itineranti, laboratori, workshop ed eventi culturali attraverso cui fornire al territorio metodologie ed energie per declinare operativamente le strategie europee e regionali a livello locale.

Il Festival si compone di tre fasi principali: nella prima fase, sull’asse Macomer-Bosa, i partecipanti avranno l’opportunità di confrontarsi sulle potenzialità e sulle contraddizioni del territorio; nella seconda, stimoli e suggestioni animeranno i tavoli di lavoro, focalizzati sui temi Smart Cities, Sanità d’Iniziativa, Imprenditorialità e Problem-solving collaborativo; nella terza, con il contributo di artisti ed associazioni locali, arte e cultura diventeranno strumento di aggregazione, con cui avvicinare la comunità locale alla riflessione sulla resilienza e sul futuro del territorio.

L'evento, promosso dall'Associazione 'Propositivo.eu', è patrocinato dalla Presidenza della Regione Sardegna e dalle istituzioni del territorio, in collaborazione con una fitta rete di organizzazioni regionali e nazionali, tra cui: Rena, OpenHub, OpenPolis, Digital Champion Sardegna, il Laboratorio di Economia Locale dell'Università Cattolica, l’Innovation Value Institute di Dublino, Federsanità Sardegna, l’associazione Nino Carrus e tante altre.

Maggiori informazioni sui contenuti del workshop e sul Festival sono disponibili sul sito www.propositivo.eu.

Associazione Propositivo

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK