Il Piano dell'Emiro del Qatar per Ottana: 1 Miliardo per 2 mila posti di lavoro

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

OTTANA. La notizia era nell'aria da giorni, ma ieri è arrivata la conferma: l'Emiro Sheikh Tamim bin Hamad bin Khalifa Al-Thani ha un piano di investimenti per rilanciare l'area industriale di Ottana.

Circa 1 Miliardo di Euro per un progetto che prevede lo stravolgimento del sito industriale dismesso da anni e la creazione di quasi 2.000 posti di lavoro.

Un piano top secret che sarebbe sul tavolo del Presidente del Consiglio Matteo Renzi già da due settimane e che sta mandando letteralmente in tilt la politica sarda, esclusa completamente dalle trattative in corso dal Primo Ministro, che vorrebbe evitare (secondo quanto dichiarato ufficiosamente dai suoi collaboratori) la corsa alla spartizione locale dei posti di lavoro e l'interferenza nella predisposizione degli appalti per la costruzione di un modernissimo sito, pensato come una sorta di cittadella produttiva indipendente e tecnologicamente all'avanguardia.

Un piano che potrebbe letteralmente rivoluzionare le attività produttive del Centro Sardegna e arginare il fenomeno dello spopolamento interno dell'Isola.

Bocche cucite in Regione e silenzio tombale anche dalle confederazioni Sindacali: pare si registri però un malumore crescente tra i tanti protagonisti delle politiche fallimentari perseguite a Ottana da decenni, i quali sarebbero preoccupati dalla possibilità che il Governo chiuda completamente i rubinetti dell'assistenzialismo imprenditoriale che così tanti risultati nefasti ha conseguito in questi anni.

Senza di noi non si va da nessuna parte” avrebbe commentato uno dei suoi esponenti principali nel corso di un incontro urgente tenutosi Giovedì nella sede della Confindustria Nuorese.

Sull'evoluzione della vicenda ne sapremo certamente di più nei prossimi giorni.

Per ora siamo in grado di mostrarvi in anteprima il nuovo aspetto che il sito di Ottana potrebbe avere a breve grazie all'importante investimento dell'Emiro: ecco la foto.

 

La Redazione

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK