Silanus. Lavoratori Socialmente Utili sul piede di guerra: “da 3 mesi senza stipendio”

| di a cura della Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

 

SILANUS. C'è “maretta” a Silanus in questi giorni.

La denuncia arriva direttamente dai lavoratori Socialmente Utili del Comune, sul piede di guerra per il mancato pagamento degli stipendi:


Da tre mesi (qualcuno da 4 mesi) – ci dice uno dei 15 lavoratori - non percepiamo lo stipendio per il lavoro svolto: siamo andati in Comune e la ragioniera ci ha detto che era competenza della Tesoreria di Nuoro. Abbiamo contattato per telefono la tesoreria di Nuoro e ci hanno detto che deve essere Silanus a mandare i pagamenti. Stamattina - dopo molte pressioni - ci hanno dato un mandato solo dei tre che ci spettano, però lo possiamo riscuotere domani... è una vergogna!”.

Una situazione che evidentemente è arrivata al limite della sopportazione per gli operai:

Come si fa a parlare di interventi di contrasto della povertà se ci chiamano a lavorare e poi neanche ci pagano? E in più, oltre il danno pure la beffa: con il gioco dello scaricabarile, sembra che le responsabilità non siano di nessuno!

Per domani mattina si annuncia un altra “incursione” di protesta dei lavoratori, che chiedono al Sindaco Morittu risposte immediate e risolutive della pesante situazione.

 

a cura della Redazione

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK