Il Monitoraggio Civico e il Tg dei Ragazzi: al S.Satta di Macomer si sperimentano le forme della Cittadinanza Digitale. Il Video

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

MACOMER. All'Istituto Tecnico S. Satta di Macomer è giunto a conclusione il progetto “A Scuola di OpenCoesione” che ha visto un gruppo di ragazzi e ragazze della scuola cimentarsi nel monitoraggio dei finanziamenti per le nuove tecnologie, soffermandosi in particolare su quelli relativi all'Agenda Digitale.

Guidati dagli insegnanti e dall'esperto di pubblica amministrazione Luca Pirisi, 26 alunni provenienti da due differenti classi (4A e 4B SIA), hanno sperimentato un Monitoraggio Civico dal titolo "Digital Minds in Progress" che ha consentito loro di seguire le “orme” dei finanziamenti Europei e Regionali, concentrandosi in particolare su quelli relativi alla Città di Macomer, ma non mancando di confrontarli con quelli dei paesi limitrofi.

Un metodo intelligente ed innovativo per tastare con mano l'impatto che i finanziamenti hanno sui nostri territori, ma anche per avere la misura di quanta strada ancora ci sia da fare per non perdere le opportunità di sviluppo e di crescita legate ai Fondi Europei.

Un bell'esempio, tre l'altro, di progettazione che guarda con favore alla cittadinanza attiva e consapevole e che contribuisce alla formazione dei ragazzi che saranno il futuro dei nostri territori. 

Al termine del progetto, i partecipanti hanno realizzato un Tg, il Digital Minds Tg, nel quale raccontano la loro esperienza: con piacere lo rilanciamo di seguito.

Per chi volesse saperne di più sul progetto, invitiamo a visitare il sito www.ascuoladiopencoesione.it

 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK