La battaglia delle Vittime dell'Amianto: dopo l'incontro con la Presidente Boldrini, si torna in Assemblea per fare il punto della situazione

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA
Foto Ansa.it

 

Nei giorni scorsi hanno incontrato la Presidente della Camera Laura Boldrini, alla quale hanno manifestato l'esigenza di riconoscere come Sito d'Interesse Nazionale per le Bonifiche l'area industriale di Ottana, attivare uno studio epidemiologico sul territorio ed estendere i benefici previdenziali già riconosciuti ai lavoratori di altri stabilimenti italiani anche a quelli esposti all'amianto di Ottana: sono i componenti della Delegazione ( Aiea, vedove dei lavoratori di Ottana, i Sindaci di Ottana, Orani e Orotelli, il Deputato Michele Piras e la Consigliera Regionale Daniela Forma) che ha dato voce alle vittime, dirette ed indirette, della Fibra Killer che nell'Industria del Centro Sardegna c'era e della quale oggi si pesano i danni.

L'Associazione Italiana Esposti Amianto però non si ferma e continua la sua attività di denuncia e, soprattutto, di raccolta dei dati: questo Sabato 21 Gennaio si riunirà a Sedilo, dalle 9.30 alle 13 , per fare il punto sulla vertenza che riguarda gli ex lavoratori di Ottana.

L'assemblea sarà presieduta dalla Dott.. Sabina Contu, Presidente AIEA Sardegna, con la partecipazione di Medici ed esperti dell'argomento.

L'appuntamento è nei locali della consulta giovanile (affianco al Comune, Chiesa parrocchiale e stazione dei Carabinieri). 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK