Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Macomer. Ritardi nell'erogazione dei contributi per chi è affetto da gravi patologie: le Minoranze chiedono al Sindaco di intervenire

L'interpellanza delle Minoranze di Macomer: si chiede di anticipare l'erogazione dei contributi per persone affette da patologie gravi

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

AL SINDACO DI MACOMER 

Interpellanza sui ritardi nell’erogazione dei contributi spettanti alle persone colpite da gravi patologie (talassemici, nefropatici, trapiantati, soggetti affetti da disturbi psichici).

Le rivolgiamo la presente interpellanza per richiamare la sua attenzione e quella del Consiglio comunale dei gravi disagi che stanno da mesi subendo le persone affette da gravi patologie, a causa dei pesanti ritardi nell’erogazione – da effettuarsi tramite i Comuni - dei contributi o rimborsi spese spettanti in base alle diverse leggi regionali di provvidenza.

Dalle informazioni in nostro possesso,  risulta che circa 100 famiglie con persone colpite dalle patologie sopra citate, non ricevono da agosto 2016 i contributi ed i rimborsi loro spettanti, a causa dei ritardi con cui la Regione trasferisce ai Comuni le somme necessarie per farvi fronte. Tale situazione sta creando crescenti disagi, considerato  che gli interventi di cura e di sostegno non possono essere interrotti e che in diverse situazioni le difficoltà economiche rendono molto problematico garantirne la continuità per un tempo così prolungato.

Rammentiamo che il Consiglio comunale - occupandosi in passato di situazioni assimilabili riferite in particolare all’applicazione della Legge 162 – ha esortato la Giunta comunale a compiere ogni sforzo per sopperire almeno in parte, attraverso il ricorso all’anticipazione dei fondi, ai ritardi dell’Amministrazione regionale.

Nel caso specifico, poiché siamo a conoscenza che la Regione già da metà dicembre 2016 ha quantificato e comunicato le risorse da attribuire ai Comuni per l’erogazione dei contributi fino alla chiusura dell’esercizio, riteniamo estremamente urgente che da parte del Comune si provveda ad anticiparne tempestivamente l’erogazione, evitando che gli ulteriori adempimenti burocratici creino ulteriori difficoltà alla famiglie.   

Cordiali saluti.

                                                                       I Consiglieri comunali

Rita Atzori             Federico Castori            Giuseppe Ledda        Giuseppe m. Pirisi        Riccardo Uda

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK