Il Festival della Resilienza ha bisogno di voi: basta un voto online!

| di Team di ProPositivo
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

ProPositivo, una associazione culturale e no-profit fondata da un gruppo di giovani entusiasti professionisti sardi, ha aperto il cantiere per l'organizzazione della terza edizione del Festival della Resilienza.

Promosso a Macomer in sinergia con le altre comunità del Marghine e della Planargia, il festival rappresenta un esperimento attraverso il quale ProPositivo sta cercando di collegare scienza e arte, educazione e imprenditorialità, corpo e ragione per trasformare l'attuale crisi socio-economica in un'opportunità per le comunità locali.

Sfida che passa per lo sviluppo delle "life skills", intese come quelle "abilità che aiutano le persone ad adattarsi e ad assumere un atteggiamento positivo in modo che possano affrontare efficacemente le sfide della vita quotidiana, trasformando le difficoltà in opportunità”.

Per questo ProPositivo ha creato un team multidisciplinare, comprendente economisti, psicologi, giornalisti e artisti,  in cui sono coinvolti anche professionisti sardi emigrati dalla Sardegna ma volenterosi di dare ancora il loro contributo.

Per lo sviluppo del progetto, ProPositivo ha però bisogno del supporto della comunità.

Il Festival è stato presentato a un bando che prevede delle votazioni online fino al 30 Marzo. Solo i 45 progetti più votati accederanno alla fase di valutazione finale. Per questo vi chiediamo di entrare nel link qui sotto riportato, registrarvi sul sito e dare i 10 voti disponibili per il progetto. Ci vogliono meno di 3 minuti per sostenere questa ambiziosa idea.

https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/schedaprogetto/16-922#0

Team di ProPositivo

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK