Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Green&Blue Economy, una nuova sfida per il GAL Marghine

Progetto NIM Nuove Imprese nel Marghine (evento lancio /18 ottobre 2017 /ore 10:00 /Centro Servizi Culturali / Macomer)

| di Cinzia Gana
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il Centro Servizi Culturali di Macomer ospiterà mercoledì 18 Ottobre, a partire dalle ore 10:00, l'evento lancio del progetto NIM Nuove Imprese nel Marghine. NIM è un progetto finanziato dalla RAS a valere su PO FSE 2014-2020 (Misure integrate tra sviluppo locale partecipativo e occupazione nell'ambito della Green&Blue Economy-Linea Progettuale 2). Promosso dal raggruppamento Uniform Servizi (capofila), Smeralda Consulting e GAL Marghine Fondazione di Partecipazione, è un progetto che sostiene la creazione di NUOVE attività imprenditoriali, innovative e competitive nel settore dell'Agrifood, con riferimento alle eccellenze produttive del territorio.

Destinatari di NIM saranno 30 soggetti residenti nei 10 Comuni del GAL Marghine opportunamente selezionati e in possesso di determinati requisiti: disoccupati, lavoratori in CIGS, lavoratori in ASPI e lavoratori in Mobilità.

Gli aspiranti imprenditori selezionati per il progetto NIMdi cui il 43% donne, parteciperanno ad un programa articolato in tre percorsi: attività formative tese all'acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali legate all'Agrifood; consulenza preliminare e assistenza tecnica finalizzata all'avvio di nuove attività imprenditoriali nel Marghine, con il supporto di docenti ed esperti.

I percorsi si articoleranno in attività di formazione, con alternanza tra didattica frontale e didattica interattiva, analisi di casi di studio e simulazioni, con l'obiettivo di far emergere e sviluppare le idee imprenditoriali dei partecipanti, grazie anche alla metodologia del Business Model Canvas che pone il destinatario al centro del processo di apprendimento e di costruzione delle competenze per la creazione di impresa.

Con il progetto NIM si intendono superare le difficoltà tipicamente presenti nel territorio del GAL Marghine, favorendo la connessione delle eccellenze presenti in modo da stimolare la creazione di reti di cooperazione nel settore dell'Agrifood. 

Cinzia Gana

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK