Bolotana. Dopo mesi di attesa arriva l'ordinanza della Sindaca: c'è qualche speranza per la fogna di Furreddu

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA
Liquami di fogna in via Goceano

 

BOLOTANA. Si è dovuto attendere più di 3 mesi prima che la Sindaca del Comune di Bolotana si attivasse ed emettesse una ordinanza “urgente” nei confronti di Abbanoa per il ripristino della rete fognaria di Via Goceano che, a causa di un guasto, dal mese di Settembre sgorga nel viottolo del centro storico appestando l'aria e sversando liquami nel suolo.

A nulla erano servite, come già avevamo raccontato nel mese di Ottobre, le numerose segnalazioni da parte dei residenti della zona: le condizioni igienico-sanitarie dalla stradina in località Furreddu sono rimaste tali e quali per mesi.

Il nuovo anno però ha portato in dono l'atto dovuto e ora sembra esserci qualche possibilità di risolvere il guasto alla rete fognaria: il 3 Gennaio infatti la Sindaca Annalisa Motzo ha finalmente emesso l'ordinanza con la quale ordina ad Abbanoa di intervenire entro 5 giorni per riparare la perdita e ripristinare dunque le condizioni igienico-sanitarie che, si legge nel documento, sarebbero “alquanto compromesse”.

Nell'ordinanza la Prima Cittadina ripercorre i passaggi della vicenda, attestando che il 28 Ottobre la Polizia Locale aveva accertato il persistere della perdita di liquami fognari che creavano problemi di ordine igienico-sanitario: una situazione immutata accertata con un ulteriore sopralluogo del 23 Novembre, al quale segue la comunicazione di Abbonoa che annuncia l'imminente intervento.

Il 15 Dicembre ancora la Polizia Locale accerta non solo i liquami, ma anche la presenza di un cumulo di detriti “presumibilmente generati dallo scavo effettuato da Abbanoa” ed “abbandonati” nel sito.

Alla fine, a seguito della tanto attesa ordinanza, il Gestore Unico è intervenuto e nella giornata di oggi, dopo i lavori di scavo, pare abbia anche trovato l'origine della perdita. Forse la situazione tornerà alla normalità nei prossimi giorni.  

AGGIORNAMENTO: 

Secondo quanto riferito dai proprietari, una abitazione sita in Via Goceano è stata danneggiata dallo sversamento dei liquami di fogna di questi mesi: "sanitari probabilmente da buttare, così come il lavandino della cucina e muri impregnati di liquame", scrivono nel post a commento del nostro articolo. 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK