Verifiche strutturali: domani chiude al traffico il sottopasso di via Toscana a Macomer

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

MACOMER. Domani, Mercoledì 14 Marzo, e dopodomani, Giovedì 15, il tratto di strada di via Toscana compreso tra la rotonda che collega via Sicilia, via dell'Uguaglianza e viale Santa Maria e gli incroci con le vie Lombardia, B.Croce e De Gasperi resteranno chiuse al traffico veicolare per consentire al cantiere della società Songeo srl, che ha ricevuto l'incarico dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiano, di procedere ai lavori di carotaggio sulla struttura del sottopasso di via Toscana.

Il cantiere, che deve eseguire indagini per verificare la tenuta strutturale del tratto, dovrebbe durare 2 sole giornate e dunque da venerdì la circolazione stradale tornerà nella norma.

Le verifiche su via Toscana non sono isolate: in via precauzionale infatti i tecnici delle Ferrovie hanno eseguito dei sopralluoghi sui sovrappassi presenti in città ed hanno fatto le opportune segnalazioni al Comune rispetto alle diverse criticità riscontrate.

Per avere un quadro complessivo della situazione, l'amministrazione comunale si è attivata per richiedere una consulenza ad un esperto, l'ingegner Riccardo Terziani, il quale ha indicato la necessità di una serie di interventi: rilevanti criticità sono emerse nel sovrappasso di Via Sardegna e le condizioni di degrado sono tali da richiedere un'indagine urgente ed approfondita sulle caratteristiche strutturali dell'opera.

Sul tratto, che tra l'altro registra un importante traffico quotidiano di auto e mezzi pesanti, si è deciso dunque di vietare il transito a tutti quei mezzi con massa complessiva superiore ai 35 quintali e di limitare a 30 km orari la velocità fino ad un intervento di messa in sicurezza.

Non solo, perché le verifiche hanno fatto emergere delle criticità anche nella passerella pedonale di Santa Maria – Sertinu che unisce via don Milani con via Caravaggio: a fronte di fessure evidenti e ossidazione del ferro si è deciso di vietarne l'utilizzo ai pedoni per ragioni di tutela della pubblica incolumità.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK