Il bel gesto dei Barracelli di Dualchi: donato un defibrillatore all'Avis (e dunque alla comunità)

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA
La consegna del DAE all'Avis

 

DUALCHI. Un gesto simbolico ma anche estremamente pratico, perché la presenza di un apparecchio salvavita può fare la differenza in caso di situazioni critiche: la Compagnia Barracellare di Dualchi ha deciso di donare alla comunità, mettendolo a disposizione dell'Avis dello stesso Comune, un DAE, meglio noto come Defibrillatore.

La consegna è avvenuta Sabato scorso durante i festeggiamenti in piazza in onore dei Santi Pietro e Paolo.

Donare un defibrillatore alla comunità di Dualchi è solo il primo passo – commenta il Capitano della Compagnia Barracellare Daniele Agostino Caddeo - al momento la nostra compagnia dispone di 8 operatori qualificati BLSD/PBLSD e – specifica - altri 10 riceveranno la medesima formazione nei prossimi giorni. Inoltre, in collaborazione con l’Avis di Dualchi, proseguiremo a formare personale al fine di inserire Dualchi tra comuni Cardioprotetti”.

Dualchi sceglie dunque di proteggere il cuore e per farlo unisce le forze associative e di volontariato che operano sul suo territorio.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK