Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Macomer Rinasce: impegno sociale e proposta per costruire il futuro

Nasce a Macomer un nuovo gruppo politico-culturale

| di Macomer Rinasce
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 

Il 17 Luglio 2018 è nato a Macomer il gruppo politico-culturale Macomer Rinasce.

Il gruppo persegue la promozione di una attività culturale, politica e di impegno sociale finalizzata alla formazione di una coscienza critica ed allo stesso tempo si impegna nella promozione di attività culturali e ricreative miranti a costituire uno spazio di sempre maggiore socializzazione tra i giovani di Macomer. Macomer Rinasce quindi si impegna a proporre e a promuovere soluzioni innovative dei problemi della società, a mantenere e sviluppare contatti e collegamenti con forze e movimenti culturali e politici comunali, provinciali, regionali, nazionali ed internazionali. Inoltre il gruppo Macomer Rinasce si professa estraneo agli schieramenti partitici ed aperto a chiunque voglia, nei valori della Costituzione Italiana, impegnarsi per costruire un futuro per i giovani macomeresi.

Il gruppo politico nasce, a seguito dell'esperienza delle ultime elezioni comunali, su iniziativa di un gruppo di giovani, e si compone oltre che di una assemblea, anche di un gruppo dirigente composto da Giorgia Ledda, Samuele Mirto, Fabrizio Zedda, Marco Melis e Daniele Nieddu che è stato eletto come Presidente.

Lo stesso Nieddu ha così commentato la nascita: "Sono contento e soddisfatto che ci sia un gruppo di giovani che dopo le comunali ha deciso di continuare a impegnarsi per Macomer. Cosa per niente scontata. Abbiamo atteso ad ufficializzare la nascita del gruppo di lavoro politico per poter partire da subito in maniera propositiva. Nelle scorse settimane abbiamo incontrato separatamente il consigliere comunale con delega alle politiche giovanili Gianni Delpiano e la consigliera di opposizione facente parte della Commissione politiche giovanili Maria Luisa Muzzu. Ad entrambi abbiamo potuto proporre un iniziativa importante per Macomer: la creazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, ente istituzionale già esistente in diversi comuni di tutta l'Italia, riscontrando grande positività verso il progetto da entrambi. Ancora di più, dopo la modifica dello statuto del Forum Giovani, il Consiglio dei Ragazzi e delle Ragazze, andrebbe ad occupare quello spazio politico istituzionale, consultivo e propositivo, oltre che formativo per i giovani, al momento vuoto nel territorio macomerese."

Macomer Rinasce

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK