A Bolotana si ricorda Pietro Mennea: 200 metri commemorativi, il film e l'approfondimento con ospiti d'eccezione

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

BOLOTANA. Una giornata di sport, di ricordi, di approfondimento e di riflessione per ricordare il velocista pugliese che nel 1979 conquistò il record del mondo nei 200 metri, restando imbattuto per ben 17 anni: è il Mennea Day, giornata commemorativa che si svolge in molte città italiane il 12 Settembre. Anche quest'anno l'associazione Olimpia Bolotana ha voluto organizzare l'appuntamento nel centro del Marghine, con l'intenzione di non perdere le importanti tracce lasciate dall'uomo e dallo sportivo Pietro Mennea, venuto a mancare prematuramente nel 2013.

Per ricordarlo, dopo la corsa commemorativa sui 200 metri prevista al campo sportivo P.Delitala, si terrà la proiezione del documentario “Mennea segreto” alla presenza degli ospiti che animeranno la discussione e che arricchiranno e completeranno, ciascuno con i propri contributi personali e di vita, il ricordo di un grande campione.

Moderati dal giornalista Gianluca Zuddas, tra grandi risultati sportivi, battaglie antidoping e vicende umane, il Procuratore Aggiunto del Tribunale di Cagliari Paolo De Angelis, l'allenatore Gianfranco Dotta e l'ex campione italiano Angelo Cherchi aiuteranno il pubblico ad accostarsi alla figura di un Mennea ancora da scoprire.

Alla manifestazione parteciperanno anche i vertigi regionali di Coni e Fidal, con i rispettivi Presidenti Gianfranco Fara e Sergio Lai.

I 200 metri commemorativi si svolgeranno alle ore 17 presso il campo sportivo, mentre la proiezione del film e la successiva discussione si terrà presso l'aula consiliare a partire dalle ore 18.

 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK