Abuso d'ufficio all'Ente Foreste, assolto l'ex Sindaco di Bolotana Manconi

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

CAGLIARI. Assolti perché il fatto non sussiste: si è conclusa così, dopo 5 anni, la vicenda giudiziaria che vedeva coinvolto anche l'ex Sindaco di Bolotana Francesco Manconi che, in qualità di componente del Cda dell'Ente Foreste della Sardegna, era finito a processo insieme agli ex consiglieri dell'ente Bachisio Moltozu e Marco Melis e all'ex Presidente Delfo Poddighe con l'accusa di abuso d'ufficio.

I fatti riguardavano un provvedimento disciplinare assunto all'unanimità dallo stesso Cda nel maggio del 2014 nei confronti del dirigente Michele Puxeddu, il quale, opponendosi alla nomina regionale a Direttore generale di Gilberto Murgia, aveva fatto ricorso al Tar producendo un documento che attestava il cambio di residenza dello stesso Murgia senza però acquisirlo tramite formale richiesta.

Il Cda aveva deciso di sanzionare l'acquisizione non corretta del documento decurtando per due mesi un decimo dello stipendio di Puxeddu.

Una decisione che, secondo il pm Emanuele Secci, sarebbe stata mossa dalla volontà di punire il dirigente per il ricorso al Tar e che portò all'accusa di abuso d'ufficio ed al rinvio a giudizio per i componenti del Cda.

Martedì la seconda sezione del Tribunale di Cagliari li ha invece assolti, escludendo dunque la volontà persecutoria di quel provvedimento sanzionatorio.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK