Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Michele Piras scrive ai Senatori Sardi: "la situazione è drammatica, appoggiate il mio emendamento per gli Ammortizzatori in Deroga"

| di Michele Piras, Deputato Art.1 Mdp
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Alla cortese attenzione dei Senatori

GIUSEPPE LUIGI CUCCA
IGNAZIO ANGIONI
LUIGI MANCONI
SILVIO LAI
Partito Democratico 

ROBERTO COTTI
MANUELA SERRA
Movimento Cinquestelle 

LUCIANO URAS 
Gruppo Misto - Cp

EMILIO FLORIS
Forza Italia

SENATORI DELLA REPUBBLICA 



Oggetto: ammortizzatori sociali in deroga

Cari colleghi, 
non c'è bisogno che spieghi a voi la drammatica condizione sociale in cui versa l'Isola, né la profondità della crisi occupazionale determinatasi con la chiusure di tante industrie, nell'ultimo quindicennio. 

In questi giorni il tavolo tecnico che ha visto partecipe l'Assessorato regionale al Lavoro, l'Inps e le OO.SS. sarde ha riscontrato, sulla partita degli ammortizzatori sociali in deroga - ormai unica voce di sostentamento per tanti lavoratori espulsi dai processi produttivi - un ammanco nelle casse dell'Inps che a prima stima oscillerebbe fra i 20 e i 60 milioni di euro, in ragione della comunicazione del Ministero che prevede, per le aree di crisi complessa, una prescrizione di dieci anni per l'accesso agli ammortizzatori medesimi. 

Si tratta di circa 1900 persone in tutta l'Isola, oltre alla condizione delle quali va aggiunta la spiacevole situazione nella quale si sono trovati altri 500, esclusi a dicembre da una repentina e burocratica chiusura dei termini per la presentazione della domanda. 

È l'ennesimo bomba, che rischia di esplodere in un campo già devastato da povertà e disgregazione sociale, per la risoluzione della quale mi affido a voi, pur essendo a conoscenza del fatto che già vi state occupando della questione, anche permettendovi di segnalare un emendamento sul tema da me predisposto e depositato al Senato - dove in prima battuta si discuterà la Legge di bilancio - dal gruppo di Art.1 Mdp e che prevede allo scopo la destinazione di 60 milioni di euro.

Poiché è molto probabile che con la discussione al Senato si chiuderanno i margini per apportare correttivi alla Camera faccio appello a voi senatori e senatrici, alla massima unità della rappresentanza sarda - di maggioranza e opposizione - affinché si possa chiudere rapidamente ed in positivo una vicenda grave che, come sempre, riguarda le vite reali di tante persone. 

Vi invio i miei cordiali saluti ed auguri di un proficuo lavoro.

Michele Piras, Deputato Art.1 Mdp

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK