Amministrative Macomer, l'appello di Gianfranco Congiu: “si faccia un confronto pubblico tra candidati”

| di Giulia Serra
| Categoria: Politica
STAMPA

 

MACOMER. Meno 8 al voto amministrativo del 10 Giugno. A Macomer i motori sono caldi e la campagna elettorale è in pieno svolgimento. Molta passa attraverso i social, molta col classico metodo “casa per casa”.

Disatteso invece, almeno fino ad oggi, l'incontro pubblico tra i candidati sindaci, che avrebbe consentito ai 3 aspiranti primi cittadini di confrontarsi sui temi e sui programmi in un faccia a faccia governato dall'associazione culturale che si era proposta di curare l'organizzazione: ad accettare l'invito era stato solo il sindaco uscente Antonio Succu.

A rilanciare in extremis l'appello affinché i cittadini non vengano privati del dibattito pubblico è il consigliere uscente, ricandidato nella lista Democrazia e Partecipazione, nonché segretario cittadino del Partito dei Sardi Gianfranco Congiu, che scrive: “penso sia profondamente ingiusto privare la cittadinanza di un confronto tra i candidati alla carica di sindaco. In ogni campagna elettorale  arriva il momento in cui i candidati si confrontano realmente in un dibattito pubblico e illustrano i contenuti dei rispettivi programmi, assumendo di fronte alla Città impegni formali e sostanziali.

Tutto questo in Città non sta avvenendo – sottolinea Congiu - e considerando che tra poco più di una settimana si è chiamati al voto, la cosa ci preoccupa. I confronti sono occasioni per esaltare le cifre individuali dei candidati, le loro attitudini, le loro passioni, i loro programmi, a maggior ragione quando qualcuno è alla sua prima esperienza e forse più di altri dovrebbe sentire l'esigenza di farsi conoscere.

Mi risulta che qualche settimana fa un'associazione culturale macomerese ha proposto di organizzare il dibattito pubblico ma l'invito è stato accettato solo da uno dei tre candidati.

Quindi, ad una settimana dal voto – conclude - faccio mio l'appello affinché possa concretizzarsi, nell'esclusivo interesse degli elettori, un momento di serio confronto sulle visioni, idee, programmi e azioni di cui i candidati e le liste da loro rappresentate sono portatori".

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK