Amministrative Macomer. I numeri dai seggi e il dettaglio delle preferenze

| di Giulia Serra
| Categoria: Politica
STAMPA

MACOMER. La lista Democrazia e Partecipazione ha vinto le elezioni Amministrative e guiderà per 5 anni la città di Macomer con Antonio Succu riconfermato Primo Cittadino.

Sono 6.003 i voti validi espressi ieri dai cittadini macomeresi: di questi 2.864 sono andati alla lista che si è aggiudicata la corsa, pari ad una percentuale del 47,70%, con un distacco dalla 2^ classificata di 297 voti, che darà diritto all'assegnazione di 11 seggi nel nuovo Consiglio Comunale.

Uniamoci per Macomer, lista guidata dalla dottoressa Marialuisa Muzzu, ha incassato invece 2.567 voti, che corrispondono ad una percentuale di 42,76%, fermandosi al 2° posto nella contesa. La lista avrà diritto a 4 seggi nella nuova assemblea cittadina.

Staccato di misura invece il Movimento 5 Stelle, che incassa 572 voti, equivalente al 9.52% dei voti che darà diritto all'assegnazione di un solo seggio in consiglio.

Vediamo nel dettaglio le preferenze: la candidata più votata in assoluto è la dottoressa Teresa Bucciarelli, della lista Uniamoci per Macomer, che ha ottenuto ben 847 preferenze, seguita a breve distanza dal suo compagno di lista Riccardo Uda, che ne ha portato a casa 831.

Al terzo posto si posiziona la vicesindaca uscente Rossana Ledda, la candidata più votata della lista guidata da Antonio Succu, che ha ottenuto 815 voti personali.

Nella lista Democrazia e Partecipazione, un ottimo risultato è stato raggiunto dall'Assessore uscente Marco Manus, che ha incassato 561 preferenze, seguito dagli Assessori uscenti Gianfranco Congiu con 477 voti personali e da Tiziana Atzori con 314 preferenze.

Risultato importante anche per il giovanissimo Gianni Delpiano, che porta a casa 291 preferenze, seguito da Mariano Cadoni con 264 voti, da Giovanni Lai con 260 e da Paola Meloni e Andrea Rubattu a pari voti con 244 preferenze. Seguono Filomena Colleo con 202 voti, Giovanna Succu con 188, Giovanni Cossu con 161, Dalila Puggioni con 144, Maria Grazia Angius con 130, Giovanna Marongiu con 128 e Claudio Serra con 110 preferenze.

Nella lista Uniamoci per Macomer invece, oltre la dottoressa Bucciarelli e Riccardo Uda, Aldo Demontis porta a casa 288 preferenze, seguito da Lucia Sedda con 254 voti, Federico Castori con 227, il giovane Daniele Nieddu con 218, Alfio Cocco con 185, Rita Atzori con 178, Federica Pitzalis con 169, Valeria Pinna con 140, Tiziana Carta con 136, Arturo Uleri con 116, Maura Sechi con 108, Michele Caboni con 106, Andrea Mura con 88 e Giuseppino Scanu con 65 preferenze.

Nella lista del Movimento 5 Stelle il più votato, con 79 preferenze, Gian Domenico Cugusi, seguito da Diego Russo con 67 voti, Gian Pietro Dore con 55, Sara Meloni 52, Sergio Contini 38, Francesca Sotgiu 36, Antonella Deriu 35, Annunta Cossu 33, Alba Meloni 29, Filomena Viglino 28, Carlo Piana 20, Emanuela Marras 19, Antonella Casula 16, Anna Maria Canu 11, Andreina Serra e Maurizio Vinci 10 voti ciascuno.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK