Commissione Inchiesta Ottana, Daniela Forma si dimette: "Su Ottana c'è già stato fin troppo sciacallaggio mediatico”

| Categoria: Politica
STAMPA

 

La consigliera regionale del Partito Democratico Daniela Forma ha rassegnato al Presidente del Consiglio Regionale le proprie dimissioni dalla Commissione di Inchiesta sulle vicende relative alle politiche industriali nell'area di Ottana. Lo ha fatto con una lettera argomentata nella quale ricorda come – fin dall'insediamento della stessa Commissione, avvenuto a Luglio inoltrato – avesse rappresentato le sue perplessità sull'avvio dei lavori su un oggetto così complesso e delicato a pochi mesi dal termine della Legislatura.

Ritengo che su Ottana, luogo simbolo del disagio e del disastro industriale delle zone interne – scrive Daniela Forma nella sua lettera di dimissioni – ci sia già stato troppo sciacallaggio e non ne meriti quindi di ulteriore in questa delicata fase elettorale.

Il Consiglio Regionale in tutti questi anni ha a più riprese sensibilizzato e responsabilizzato il Presidente e la Giunta Regionale affinché dedicassero alle vicende di Ottana e di tutta la Sardegna Centrale un'attenzione particolare che si è da ultimo concretizzata nella costituzione di una cabina di regia unitaria e di importanti risorse che stiamo mettendo a disposizione del territorio, in sinergia con le rappresentanze istituzionali e il parternariato socio-economico locale. Personalmente ho inoltre intrapreso una costante battaglia sulle questioni sanitarie e ambientali legate al sito in oggetto che, faticosamente, ho provato a portare avanti con serietà, lontano dalle scadenze elettorali.

Questo lungo percorso poteva essere, a mio avviso, rafforzato dai lavori – anche se tardivi – della nostra Commissione di Inchiesta su Ottana che, per il tramite di una relazione conclusiva, sentiti tutti i soggetti portatori di interesse e in grado di poter offrire un contributo informativo, avrebbe potuto colmare alcuni punti oscuri sulle vicende del sito industriale in oggetto. Ma la smania di far trapelare notizie ad impatto, peraltro anche datate e già conosciute, non credo sia funzionale alla causa e al lavoro di cui ci siamo fatti carico, specie in un momento in cui è già avviata la campagna elettorale per le prossime imminenti elezioni regionali.

Pertanto – conclude Daniela Forma – ribadisco la mia indisponibilità a continuare a far parte della Commissione di inchiesta su Ottana”.

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK