NORAGUGUME. Ucciso Giampietro Argiolas

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Il suo camion, all'interno della quale viaggiava verso le 18 di questo pomeriggio, pare sia stato crivellato di colpi lungo la strada che collega Ottana a Borore, proprio vicino al paese di Noragugume.

Non c'è stato scampo per il quarantenne Giampietro Argiolas, giovane allevatore del paese del Marghine che, con questo fatto, ripiomba nuovamente nel terrore. Argiolas era stato implicato nelle vicende della faida che per anni ha sconvolto la routine della comunità, ed era uno dei protagonisti della vicenda dell'attentato al sindaco di Ottana Marras ( per entrambi i fatti era stato assolto ).

 Inoltre proprio un anno fa il suo nome era stato associato all' omicidio di Bachisio Cossu, l'uomo freddato a Silanus di fronte alla sua abitazione. Cossu era il nuovo fidanzato della moglie di Argiolas. Dagli accertamenti, l'alibi di Argiolas era risultato inattaccabile. 

Sul posto dell'omicidio stanno operanno i sono carabinieri, poliziotti e vigili del fuoco.

 

redazione

Contatti

redazione@ilmarghine.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK