Silanus. Perdita d'acqua nel Corso di Silanus: il problema si protrae da giorni

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA
Foto www.abbagiusta.silanus.net

SILANUS. Sono passati almeno 5 giorni da quando l'acqua ha iniziato ad affiorare dall'asfalto creando un piccolo ruscello nel Corso di Silanus, ma ancora nessuno è intervenuto.

Il gestore unico Abbanoa non ha ancora provveduto ad eseguire il necessario intervento riparatore e, ovviamente, l'acqua continua ad andare perduta: questo nonostante gli invasi dell'Isola siano al minimo a causa delle carenti precipitazioni e fino alla settimana scorsa si parlasse di “Emergenza Idrica”.

Un paradosso evidente che, se mai ve ne fosse bisogno, immortala tutte le difficoltà di gestione dell'Ente della risorsa idrica a livello locale.

La perdita nel corso di Silanus sarebbe, tra l'altro, proprio nel tratto di strada asfaltato a nuovo pochi mesi fa: l'intervento del gestore riparerà certo la tubatura, ma lascerà probabilmente al Comune l'onere del ripristino del manto stradale.

Insomma, oltre il danno, la beffa. 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK