Borore. Cambio al Vertice della Consulta Giovanile: Walter Trazzi è il nuovo Presidente

| di a cura della Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Walter Trazzi, nuovo Presidente della Consulta Giovanile di Borore

 

BORORE. L’assemblea della Consulta Giovanile Comunale di Borore ha eletto nei giorni scorsi il nuovo direttivo che si occuperà del coordinamento dell’associazione per i prossimi due anni.

Attraverso votazione palese e all’unanimità, è stato eletto come nuovo Presidente della Consulta, Walter Trazzi, 27 anni, già socio fondatore della stessa associazione bororese.

Il Consiglio direttivo sarà composto inoltre da Alessia Milia (Vicepresidente), Mattia Scrementi (Segretario) e Stefano Frau (Tesoriere).

La Consulta, che ad oggi può contare su 26 soci, ha compiuto nel mese di febbraio i suoi primi 4 anni – scrive l'Associazione in una nota - un periodo questo che è stato utilizzato, oltre che alla realizzazione di attività inerenti alle politiche giovanili, per cercare di diffondere, all’interno del mondo giovanile bororese e del territorio, l’importanza di associarsi per poter realizzare spazi e iniziative prima assenti in favore dello sviluppo culturale e professionale dei giovani”.

Ringrazio innanzitutto i soci dell’associazione che mi hanno conferito quest’incarico con fiducia e con l’impegno di una collaborazione diffusa tra tutti i componenti dell’associazione – scrive invece il neo presidente Trazzi - A nome della Consulta ringrazio il direttivo uscente ed in particolare Andrea Murgia, ex presidente, per l’impegno dimostrato e profuso nei due anni appena trascorsi. Il mio impegno e quello di tutto il direttivo sarà quello di affermare la presenza e l’importanza della nostra associazione all’interno della comunità bororese. A breve individueremo quelle che saranno le attività da svolgere nei prossimi mesi e in particolare quelle relative all’estate bororese”.

a cura della Redazione

Contatti

redazione@ilmarghine.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK