Bolotana. Degrado di materiali sul ponte di Ortachis: la Provincia affida l'incarico per segnalare il pericolo

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

 

BOLOTANA. Ancora problemi sulla Strada Provinciale 17: non solo le buche, ormai profonde ed insidiose, che disseminano l'arteria nel tratto che conduce alle aree montane di Bolotana e che si ricollega poi con la statale 131, e il costone franoso subito dopo l'uscita dal centro abitato del Comune del Marghine.

La Provincia di Nuoro, attraverso i sui tecnici, ha accertato che il ponte ubicato al Km 42 della provinciale, all'altezza della località Ortachis, presenta evidenti segni di degrado.

Nello specifico, l'ente ha indicato che la struttura, a causa dei danni prodotti sia dagli agenti atmosferici che dai sali disgelanti, “presenta tracce di degrado sia sulle travi che sulla soletta, con il distacco in diverse parti del calcestruzzo di copriferro”.

L'affidamento delle verifiche, assegnato ad una ditta di ingegneria specializzata nell'esecuzione di prove su strutture, in data 30 maggio 2018, aveva confermato un forte degrado dei materiali del ponte, consigliando sia “una prova di carico, che il posizionamento di barriere provvisorie lungo i bordi della carreggiata, in modo da evitare di caricare le travi di bordo degradate, e limitare la portata massima transitabile a 2,5 KN (2,5 t), indicando tali interventi necessari al fine di salvaguardare l'incolumità pubblica”.

Con la determina del 6 Dicembre 2018, il Settore Infrastrutture della Provincia ha deciso di intervenire per dare corso, per il momento, alla sola posa in opera di una adeguata segnaletica stradale orizzontale e verticale, finalizzata a regolare in traffico sul ponte e segnalare agli utenti stradali la situazione di pericolo.

Per farlo ha affidato l'incarico alla Ditta VFG s.r.l. con sede a Medicina (BO), impegnando la cifra complessiva di 7.265 euro.

Nel documento si legge che la posa della segnaletica doveva avvenire entro 10 giorni dalla firma del provvedimento di affidamento. Abbiamo visitato il ponte l'altro ieri, Martedì 18 Dicembre, ma ancora non vi era traccia di segnaletica di pericolo.

In alto, gli scatti dal ponte.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK