Raddoppio di Coronas Bentosas, i fatti smentiscono la Sindaca Motzo. Il Servizio SVA obbliga il Comune alla pubblicazione dell'Avviso riaprendo i termini per acquisire i pareri

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

BOLOTANA. I termini per presentare le osservazioni erano scaduti. La procedura di VIA (Valutazione d'Impatto Ambientale) del piano di raddoppio della discarica di Coronas Bentosas non era stata affatto sospesa e i termini previsti per il pubblico per presentare le eventuali osservazioni erano trascorsi normalmente, chiudendosi come previsto nel mese di Maggio 2020, quando ancora nessun cittadino di Bolotana e del territorio era stato informato dell'esistenza del progetto (la notizia viene fuori solo il 5 Agosto).

A smentire clamorosamente le affermazioni della Sindaca Annalisa Motzo (che a precisa domanda – come si vede nel video - per sapere se il Comune avesse chiesto al Servizio SVA una proroga dei termini del procedimento, ha risposto che sostanzialmente non era necessario chiederla perché “era tutto sospeso”) è stata una semplice cittadina, che nei giorni precedenti aveva deciso di chiamare direttamente il Servizio SVA regionale, ovvero l'Ente titolare della procedura, per segnalare quanto accaduto sul territorio, denunciando la grave omissione da parte del Comune di Bolotana e chiedendo lumi sulla situazione.

Così si è scoperto che il Servizio regionale era all'oscuro della mancata pubblicazione dell'Avviso da parte del Comune di Bolotana, e quindi anche che lo stesso Ente comunale, nonostante il clamoroso caso fosse già venuto alla luce, non si era neanche preoccupato comunicare la cosa e di chiedere una riapertura dei termini.

La segnalazione al Servizio SVA è la chiave di volta di questa vicenda, perché quella mancata pubblicazione in Albo è talmente grave da consentire la riapertura dei termini che danno la possibilità ai cittadini, ai portatori d'interesse e allo stesso Comune di presentare le osservazioni sul progetto di raddoppio della discarica.

La telefonata della cittadina è della mattina del 14 Settembre. È probabile che quello stesso giorno al protocollo del Servizio regionale sia arrivata ulteriore conferma, perché il gruppo di Minoranza consiliare guidato da Antonella Pisanu, dopo aver atteso per un mese che il Comune rispondesse alla richiesta di accesso agli atti urgente, proprio il 14 Settembre protocolla la richiesta di convocazione, sempre urgente, di un consiglio comunale con all'ordine del giorno il clamoroso caso dell'omissione dell'atto di Avviso del procedimento. Protocolla la richiesta in Comune, ma invia anche per conoscenza la stessa proprio al Servizio SVA.

Ecco, alla fine è crollato così l'ingarbugliato siparietto fatto di prolungati silenzi, schegge di informazioni evasive e confuse, ribaltamenti della realtà e mistificazioni varie ed eventuali.

Ora, e solo ora, i termini sono riaperti. Il Comune di Bolotana è stato richiamato dal Servizio SVA regionale, “con ogni consentita sollecitudine”, ad ottemperare alla pubblicazione dell'Avviso, comparso finalmente in Albo Pretorio la sera del 18 Settembre, giorno dell'incontro tra la Sindaca Annalisa Motzo e il gruppo di cittadini che chiedevano urgenti spiegazioni sulla mancata comunicazione.

Ora ci sono i tempi, i famosi 60 giorni dalla pubblicazione, per esprimersi rispetto al progetto Coronas Bentosas. 

Altro capitolo, rimasto sospeso viste le mancate risposte nel merito, sarà invece quello delle responsabilità politiche della Sindaca Motzo e della sua Giunta, che non solo non hanno informato i cittadini (a prescindere dalla pubblicazione dell'Avviso) tenendo di fatto nascosto il progetto, ma hanno anche lasciato che i termini scadessero senza muovere alcun rilievo nel merito del raddoppio attraverso le osservazioni che il Comune, consultati o meno i cittadini, era chiamato a depositare.

In alto, il nostro video che ripercorre i passaggi più importanti dell'incontro svoltosi Venerdì mattina tra Annalisa Motzo e i cittadini.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK