Borore. Operazione "Hazzard": la maggioranza che sostiene Ghisu conferma la fiducia al Sindaco dopo l'inchiesta che ha travolto l'amministrazione

| Categoria: Politica
STAMPA

BORORE. Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del gruppo Borore 2.0 riguardo quanto accaduto nella mattinata di ieri nel paese del Marghine, scosso dall'indagine portata avanti dalla Procura di Oristano che vede indagati alcuni tecnici e amministratori del Comune e lo stesso Sindaco Tore Ghisu.

"I Consiglieri Comunali di Maggioranza e il gruppo Borore 2.0 esprimono grande dispiacere e preoccupazione per quanto sta accadendo in queste ore nel nostro Comune.
In questo momento di difficoltà, oltre che a confermare piena fiducia al nostro Sindaco Salvatore Ghisu, vogliamo esprimere la nostra vicinanza e il nostro sostegno a lui, al Consigliere Antonio Contini, al segretario Comunale Dott. Giuseppe Mura e all'Ingegnere Marco Contini, convinti che sapranno chiarire la correttezza di tutti gli atti e le decisioni assunte.
Vogliamo inoltre esprimere piena fiducia nell'attività della magistratura con la speranza che si possa stabilire la verità sui fatti il prima possibile
."

Contatti

redazione@ilmarghine.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK