Partecipa a IlMarghine.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Inceneritore di Tossilo. La Barbagia dice No e presenta il Ricorso al TAR. L'assenza dell'Unione Comuni Marghine? “Preoccupante, dettata da Interessi Economici”

Condividi su:

 

MACOMER. Le Donne Sindache della Barbagia non hanno peli sulla lingua: “l'assenza dell'Unione dei Comuni del Marghine è dettata da interessi economici, che hanno preso il sopravvento sugli interessi del Territorio”.

 

Dopo aver presentato, come Unione dei Comuni della Barbagia, il Ricorso al Tar contro il nuovo mega impianto di incenerimento che si dovrebbe realizzare a Tossilo, la Sindaca di Olzai Ester Satta e quella di Sarule Mariangela Barca spiegano le ragioni dell'opposizione ad un progetto che definiscono “devastante per il territorio e incompatibile con la sua vocazione agropastorale”.

 

Un'intervista importante quella concessa Sabato a Macomer a IlMarghine.net, nella quale le due Donne di Barbagia esprimono in modo chiaro ciò che pensano sul silenzio-assenso dei Sindaci del Marghine sul tema caldissimo della gestione dei Rifiuti. 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook