Conto alla rovescia per la Mostra Nazionale degli Ovini: l'obiettivo è superare i 20mila visitatori

| di Giulia Serra
| Categoria: Territorio
STAMPA

 

MACOMER. Tutto pronto per la 10^ Mostra Nazionale degli Ovini di Razza Sarda, che si svolgerà a Macomer dal 22 al 24 Aprile presso lo spazio fieristico del Monte di Sant'Antonio.

Il programma dell'importante evento Nazionale è stato presentato ieri mattina nel corso della conferenza stampa organizzata presso la sede del Comune di Macomer, che dell'appuntamento è l'organizzatore insieme all'Assonapa e all'Ara Sardegna, in collaborazione con il Consorzio Agnello di Sardegna I.G.P. e Campagna Amica della Coldiretti.

Nella Sardegna del fallimento industriale di Stato – ha detto il Sindaco Antonio Succu aprendo la conferenza – dobbiamo assolutamente investire sulle nostre risorse e sulle nostre produzioni. La Mostra degli Ovini valorizza la vera industria che funziona nel nostro territorio, quella legata all'agroalimentare, alla produzione e trasformazione dei nostri prodotti”.

E saranno proprio i prodotti legati alla filiera dell'Ovino i protagonisti della 3 giorni Macomerese: il latte, i formaggi, la carne e la lana di pecora, ai quali si affiancherà la 7^ Mostra Regionale dell'Agroalimentare e il 1° Concorso Gastronomico della Città di Macomer, legato sempre ai prodotti della filiera dell'ovino.

Al Concorso – ha spiegato Rossana Leddaparteciperanno 12 scuole alberghiere provenienti da tutta la Sardegna, le cui ricette a base di prodotti tradizionali saranno valutate da 5 giudici e premiate dal Presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru. Il montepremi è di 7.500 Euro ( messi a disposizione dal Consorzio Pecorino Romano)”.

Nel fittissimo programma della manifestazione rientra anche l'8^ Edizione del Premio Rotary Club di Macomer, la premiazione per il Concorso LAN'ART, il Festival dei Cinque Sensi, lo SLOW FOOD DAY le Visite guidate in Carrozza, quelle al Museo Multisensoriale Tessile e Caseario, i giri in Pony per i bambini e lo spazio “aspettando la Mostra del Libro” con l'animazione.

Ancora, il Tour in KEYWAY, un dispositivo a due ruote con motore elettrico che si potrà usare per visitare la Mostra, “i Tesori di un'Isola” con appuntamenti dedicati all'Educazione Ambientale, la Fattoria Didattica nella quale i bambini prepareranno il formaggio e la ricotta.

Il Comune - sottolinea l'Assessora Ledda – ha a disposizione 40 mila Euro per l'organizzazione, ma in realtà la Mostra si autofinanzia: anche quest'anno abbiamo deciso che si pagherà 2 Euro per l'ingresso. Così, con un piccolo contributo, non sarà necessario utilizzare i soldi delle tasse dei cittadini”.

L'obiettivo – ribadisce il Sindaco – è superare il record delle 20 mila presenze registrate lo scorso anno”.

La mattinata di Sabato 23 Aprile sarà invece dedicata al Convegno “Innovazioni in Ambito Zootecnico: strategie e strumenti per il Settore” curato da Assonapa e ARA Sardegna. Il Direttore Marino Contu ha ricordato l'importanza del metodo di allevamento utilizzato dai pastori sardi, quello del pascolo, e ribadito l'importanza di informare il consumatore sulle garanzie di qualità che questo determina.

Il Presidente Assonapa Stefano Sanna ha, attraverso i numeri, evidenziato la “consistenza” del settore ovino nella nostra Isola: in Italia i capi sono 7 Milioni, in Sardegna sono 3 Milioni e 300 Mila.

La direttrice dell'Agnello Sardo I.G.P. Patrizia Pitzalis ha voluto invece soffermarsi sulla qualità e i benefici per la salute delle carni di agnello e sulla rilevanza della cultura alimentare nell'identità dei Popoli: per questo il Consorzio ha deciso di donare alla Mostra 15 agnelli che saranno utilizzati per la preparazioni di ricette tradizionali sarde ma anche di altre terre ( dell'Africa per esempio) e offerti poi ai visitatori.

Per concludere, alla Mostra non poteva mancare il Mercato di Campagna Amica della Coldiretti, con i prodotti a Km.0 e, direttamente dall'EXPO, il laboratorio di formaggio e la Mostra degli Strumenti del Pastore.

 

 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK