Bolotana. I Bambini inaugurano il Festival Folk Internazionale: al via la 1^ Serata

| di Giulia Serra
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

 

BOLOTANA. Saranno loro, i giovanissimi componenti dei gruppi Mini Folk di Bolotana, Nuoro e Silanus, a dare il via questa sera all'immancabile appuntamento dell'estate bolotanese che porta nel cuore della Sardegna, per il 24° anno consecutivo, la ricchezza delle tradizioni popolari di tutto il mondo.

Una tre giorni intensa che, a partire da questa sera alle ore 21.30 e fino alla tarda notte di Sabato, vedrà il paese di Bolotana accogliere il meglio del folclore internazionale e risplendere della ricchezza e della bellezza dell'incontro tra popoli e culture.

L'apertura di oggi è dedicata alla nostra Sardegna e sembra parlare di una volontà radicata che corre verso il futuro con serenità: i piccoli ballerini di Nuoro, Silanus e Bolotana che si esibiranno sul palco del Festival organizzato dall'Associane Folclorica Ortachis sono infatti la prova tangibile della vitalità della tradizione culturale sarda e rappresentano i semi produttivi posti come base di un futuro che, pur nel solco del rinnovamento, conserva quelli che sono i cardini essenziali dello spirito tradizionale.

Una serata, quella che tre poche ore scalderà il pubblico della piazza bolotanese, che non mancherà di coinvolgere ed emozionare i piccoli protagonisti così come gli spettatori: l'apertura del Festival è infatti l'occasione per cimentarsi tutti, grandi e piccini, nel grande ballo collettivo che ogni anno, fino a tarda notte, unisce e trascina tutti dentro quel cerchio magico che, “a manu tenta”, si ripete da generazioni e le cui radici si perdono nel tempo, quello delle origini di una Civiltà. 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK