Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Michele Piras si appella a Regione Sardegna e INPS: "si risolva la questione dei 130 lavoratori rimasti senza Ammortizzatori Sociali"

| di Michele Piras, Deputato Art.1 Mdp
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 

"Rivolgo un forte appello alla Regione sarda e all'Inps affinché si risolva rapidamente la questione dei lavoratori rimasti fuori - ormai un anno fa - dall'assegnazione degli ammortizzatori sociali in deroga e che quanto prima si riaprano i termini per le domande, questione sulla quale si sono impegnati tutti ma che stenta inspiegabilmente a concretizzarsi. 

E mi auguro davvero che nessuna istituzione coinvolta sottovaluti ulteriormente la gravità della condizione sociale nella quale vive questo territorio, ormai da anni.

È una vicenda disgraziata che riguarda 130 persone in questo territorio, diverse altre centinaia in tutta la Sardegna e che investe in particolare le esistenze di lavoratori in età avanzata: troppo giovani per la pensione, troppo vecchi per lavorare. 

Il ritardo accumulato è di per se inaccettabile e su questo tutte le rappresentanze del territorio dovrebbero muoversi in maniera più coordinata e decisa, su due assi fondamentali di ragionamento:

1) riconoscere quanto dovuto a coloro che sono rimasti esclusi e che si trovano a vivere in una condizione personale drammatica

2) costruire un nuovo progetto di sviluppo per la Sardegna centrale - centrato su archeologia, ambiente, identità culturale ed enogastronomia - sul quale rivendicare risorse adeguate e un impegno serio del governo nazionale e regionale".

Michele Piras, Deputato Art.1 Mdp

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK