Borore. Le dimissioni del Sindaco approdano in Consiglio. Commissariamento alle porte

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

BORORE. Il Consiglio Comunale di Borore si riunirà domani, alle 12.30 presso l'aula consiliare, in seduta straordinaria urgente.
All'ordine del giorno due punti :

- Presa d’atto decreto prefettizio di sospensione del Sindaco, Sig. Salvatore Ghisu.
- Comunicazione dimissioni del Sindaco, Sig. Salvatore Ghisu.

Un passaggio burocratico col quale il Consiglio prenderà atto e ufficializzerà le dimissioni del Sindaco Tore Ghisu, travolto dall'inchiesta della Procura di Oristano sugli appalti pubblici denominata “Operazione Hazzard” e agli arresti domiciliari da 10 giorni.

Scatteranno da domani i 20 giorni previsti dalla legge per la revoca delle dimissioni: al termine, il neo Consiglio Comunale insediatosi a Giugno sarà sciolto e le redini del borgo del Marghine saranno affidate al Commissario Prefettizio,  l'organo monocratico che amministrerà in forma provvisoria e straordinaria l'ente. 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK