Partecipa a IlMarghine.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Nuova Sardegna in Sciopero: per 2 giorni il giornale non sarà in Edicola

a cura della Redazione
Condividi su:

 

Il giornale regionale La Nuova Sardegna non sarà in edicola domani, Giovedì 8 Settembre, così come Venerdì 9 Settembre: sono infatti 2 i giorni di sciopero proclamati dai Comitati di Redazione per protestare contro la decisione assunta dal Gruppo l'Espresso, che ha ceduto 2 quotidiani locali ( “Il Centro” e “La Città di Salerno”) a due nuovi Editori.

Nella nota con la quale il gruppo editoriale l'Espresso ha annunciato la cessione si legge:

Le operazioni si inseriscono nel piano di deconsolidamento teso a garantire il rispetto delle soglie di tiratura previste dalla normativa in vigore, nella prospettiva della futura integrazione con la Stampa ed Il Secolo XIX.

Una decisione che ha fatto scattare lo sciopero di 18 quotidiani locali italiani, tra cui anche quello sardo de La Nuova Sardegna, che non sarà in edicola per i prossimi due giorni: il blocco riguarderà anche la versione online.

Nel comunicato diffuso dal Coordinamento dei Comitati di Redazione si legge:

Di fatto il Gruppo Espresso ha scelto di abbandonare il centro sud e di smantellare il patrimonio di giornali locali che in questi anni di crisi ha dimostrato di essere il cuore e la cassaforte dell'intero gruppo, a sostegno anche di Repubblica [...] I Cdr del Coordinamento Finegil nell'esprimere solidarietà ai colleghi della Città e del Centro, manifestano grandissima preoccupazione per il loro futuro e di tutto il gruppo editoriale”.

Condividi su:

Seguici su Facebook