Ex Lavoratori Legler senza ammortizzatori sociali, Piras interroga il Governo: "è un'ingiustizia clamorosa"

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

"La Sardegna centrale ha bisogno di risposte urgenti sul terreno dello sviluppo, degli investimenti produttivi ed anche per il dramma che stanno vivendo gli ex lavoratori della Legler, inspiegabilmente esclusi da ogni forma di ammortizzatore sociale” : così scrive in un comunicato il Deputato sardo di Art.1-Mdp Michele Piras, che annuncia di aver presentato una richiesta urgente d'intervento al Governo. 

Quella vissuta dagli ex lavoratori della Legler è una ingiustizia clamorosa, persino paradossale nelle modalità attraverso le quali si realizza, con le risorse disponibili ma ferme causa burocrazia, per la quale ho chiesto l'intervento immediato del Governo nazionale attraverso una interrogazione depositata oggi. Penso che tutte le rappresentanze, di Camera e Senato, della Sardegna centrale debbano tentare - unitariamente - di trovare risorse fresche per l'occupazione e lo sviluppo nella Legge di bilancio che sta per approdare in Parlamento, per dare risposte a un territorio fra i più colpiti dalla deindustrializzazione e dall'assenza di speranze per il futuro"

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK