Macomer. Inchiesta Ippocrate: revoca dei domiciliari per Antonio Onorato Succu

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

MACOMER. Antonio Onorato Succu, dal 3 di Ottobre agli arresti domiciliari a seguito del terremoto giudiziario scatenato dall'inchiesta sul presunto sistema di potere che avrebbe governato la sanità oristanese, è tornato in libertà.

Ad una settimana dalla scadenza dei 6 mesi, questa mattina è arrivata la revoca della misura cautelare che, sul piano politico, aveva determinato la temporanea sospensione dalla carica di Sindaco di Macomer per effetto della Legge Severino e la presa in carico delle funzioni di primo cittadino da parte della vice Rossana Ledda.

 

 

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK