Bolotana. Perdita d'acqua in una palazzina di Ziu Zolo: "è pericoloso ma nessuno interviene". La segnalazione

| di Giulia Serra
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

 

BOLOTANA. Sembra proprio non trovare pace il quartiere periferico di Ziu Zolo, dove da anni i residenti lamentano le condizioni di abbandono dell'area e la carenza mai sanata di una illuminazione pubblica adeguata.

Questa volta la segnalazione riguarda invece la tenuta strutturale di una delle palazzine, la numero 1, che chi la abita teme possa essere messa a rischio da una perdita di acqua “interna” che da settimane desta molta preoccupazione.

L'acqua, ingente, filtra da tutta la volta dell'ingresso coperto della palazzina, normalmente adibito a parcheggio per le auto e sopra cui si trovano gli appartamenti, dal muro e dal pilastro portante, che appare già caratterizzato da importanti crepe.

Gli abitanti, per timore di un corto, hanno aperto una plafoniera rigonfia d'acqua e staccato la lampadina che permetteva di ovviare al buio generale dell'ingresso della palazzina.

Sul posto sono già intervenuti per due volte i Vigili del Fuoco e i Carabinieri, che pare abbiano segnalato all'Ente proprietario, AREA, e al Comune di Bolotana la situazione.

Stiamo aspettando che Area faccia un sopralluogo, ma ancora non si è visto nessuno – racconta un abitante – mentre il Comune di Bolotana ci ha risposto che non è una questione di sua competenza. A chi dobbiamo rivolgerci? Qui è un abbandono totale”.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK