Bolotana. Meteo instabile, il Festival Folk Internazionale si trasferisce al Centro di aggregazione

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

BOLOTANA. È tutto pronto per la prima serata del Festival Folk Internazionale. Le precipitazioni odierne e l'instabilità meteorologica hanno convinto gli organizzatori dell'associazione Ortachis a trasferire l'evento al coperto.

L'appuntamento si sposta dunque al Centro di aggregazione sociale di Piazza del Popolo.

Invariato l'orario di inizio, le 21.30, e gli ospiti che daranno corpo alla 29^ edizione della manifestazione dedicata alle tradizioni popolari.

A salire sul palco saranno gli attesi polistrumentisti portoghesi della band Albaluna, l'organetto diatonico di Tore Delussu e il progetto di rivisitazione rock delle colonne sonore della storia de Il Klan.

L'accesso alla sala sarà regolamentato in base alle disposizioni Covid e quindi consentito esclusivamente ai possessori di Green pass.

L'evento verrà inoltre trasmesso in diretta sul profilo Facebook della pagina Laura Laccabadora.

Contatti

redazione@ilmarghine.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK