Bolotana, Amministrative 2017. Lo spirito Resiliente e il lavoro di squadra nella proposta di Antonella Pisanu

| di Giulia Serra
| Categoria: Politica
STAMPA

 

BOLOTANA. “C'è una parola che mi piace molto e che sintetizza bene lo spirito di questo gruppo: è la parola RESILIENZA, che non è solo la capacità di risalire, ma anche la volontà che sta nelle persone di voler cambiare le cose” : così la Candidata Sindaca Antonella Pisanu, classe 1973, operatrice del sociale con particolare propensione per le disabilità e interesse per l'Agricoltura Sociale, ha presentato Mercoledì sera la lista civica Obiettivo Comune che si contenderà la guida politica del paese di Bolotana nell'elezione di Domenica 11 Giugno, sfidando la lista “Bolotana : Comunità che Vorrei” guidata da Annalisa Motzo.

Visibilmente ed umanamente emozionata, la candidata ha voluto sottolineare il lavoro di squadra che vi è alla base del progetto presentato, che aspira alla trasparenza amministrativa e alla centralità del cittadino e che guarda ad ampio raggio ai numerosi problemi esistenti proponendosi di trovare soluzioni attuabili.

A sostenerla nella sfida, i 12 candidati consiglieri che formano l'eterogeneo gruppo che fonde anzitutto due diverse forze politiche rappresentate dai Consiglieri uscenti Armando Saba e Fabrizio Tanchis e apre anche ad altre sensibilità politiche e civiche. Loro sono : Davide Corda, Giuseppina Dedola, Diego Deriu, Manolo Deriu, Eliana Enne, Isabella Gramai, Giampaolo Longu, Stefania Longu, Loris Meloni, Armando Saba, Fabrizio Tanchis e Pierluigi Tula.

Dallo spirito costruttivo di un trentenne che sceglie di tornare nel suo paese e mettere a disposizione le proprie competenze per risalire dalla condizione di stallo venutasi a creare ( nell'intervento del candidato Tula), a tutto il peso nefasto del problema “disoccupazione”, alla quale si guarda ponendo alcuni punti fermi : puntare sull'iniziativa privata e sulle idee dei singoli, che vanno sostenute e supportate, e svincolarsi da quei “ricatti occupazionali di certi imprenditori a corrente alternata e dai ricatti ambientali” ( intervento del candidato Corda) ; dall'attenzione al grande fermento bolotanese e alla inestimabile ricchezza data dall'associazionismo e dalle circa 800 persone coinvolte (intervento del candidato Tanchis), ai servizi resi al cittadino ( dei quai ha parlato la candidata Gramai), con la necessità di valorizzare quelli rivolti ai bambini ( la Ludoteca per esempio) e quelli rivolti agli anziani ( con particolare attenzione all'assistenza domiciliare ): lo sguardo del gruppo si sofferma sulle varie criticità bolotanesi e si candida ad affrontarle con spirito di servizio.

Ad Armando Saba l'onere di affrontare, tra le altre cose, le questioni ambientali : “gli enti preposti hanno troppo spesso prestato poca attenzione alla Discarica di Coronas Bentosas, sulla quale ci impegniamo a fare verifiche e controlli. Vogliamo che venga data una risposta alla domanda “sono stati stoccati materiali pericolosi nella discarica?”. Una disattenzione che riguarda anche tematiche come le bonifiche nella Piana : l'insorgere di gravi malattie ci deve far riflettere tutti” - ha detto Saba nel suo intervento.

Sul tema dei Migranti si è soffermata invece la Candidata Sindaca Antonella Pisanu che, rispondendo alla nostra domanda, ha chiaramente detto che se venisse eletta si rifarà alla normativa vigente e, per scongiurare il caos dell'imposizione dall'alto, si seguirà la strada dell'adesione allo Sprar che consentirà una accoglienza governata e controllata ( in questo caso a Bolotana, comune poco al di sotto di 3 mila abitanti, dovrebbe accogliere circa 6 migranti).

Programmi e liste presentate dunque : ora la palla passa ai cittadini, che col loro voto di Domenica decideranno a quale dei due progetti affidare il governo del paese per i prossimi 5 anni.

IlMarghine.net, dalle ore 23 di Domenica 11 Giugno, seguirà in diretta lo spoglio con aggiornamenti in tempo reale.

Per leggere il programma ufficiale della lista Obiettivo Comune depositato presso gli uffici comunali, clicca qui.

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK