Solinas è il nuovo Presidente della Regione, le formazioni indipendentiste restano fuori dal Consiglio

| Categoria: Politica
STAMPA
Christian Solinas e Matteo Salvini

 

Christian Solinas, segretario del Psd'az e a capo della larga coalizione di centrodestra, è il nuovo Presidente della Regione Sardegna.

I dati, seppur parziali, decretano il cambio di guardia alla guida dell'isola.

Non c'è stato il previsto testa a testa con la coalizione di centrosinistra guidata da Massimo Zedda, che si ferma attorno al 33%.

Al 3° posto, con una percentuale attorno all'11%, il Movimento 5 Stelle guidato dal candidato Francesco Desoguas che, per la prima volta, avrà i suoi rappresentanti in Consiglio Regionale.

Non vanno in porto invece i tentativi dei 3 gruppi dichiaratamente indipendentisti in corsa in questa corsa elettorale: il Partito dei Sardi, Autodeterminazione e Sardi Liberi non raggiungono lo scoglio del 5%, necessario per aprire i portoni del Consiglio, e non avranno una rappresentanza in assemblea.

Poco più del 3% per Maninchedda, poco più del 2% per Pili e sotto la soglia del 2% Murgia.

Niente da fare neanche per il progetto di Vindice Lecis, che resta sotto l'1% dei voti.

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK