Atletica, Pietro Brundu alla finale nazionale di categoria

| di Giulia Serra
| Categoria: Sport
STAMPA

BOLOTANA. L'associazione sportiva Olimpia Bolotana sbarca a Crotone per partecipare ai Campionati nazionali di categoria organizzata dal Coni e dalla Fidal.
A portare il vessillo del gruppo di atletica del Marghine è Pietro Brundu, bolotanese, classe 2006, convocato dopo essersi aggiudicato il titolo regionale di "Prove Multiple", gara che prevede 4 specialità: 60 metri con ostacoli, salto in lungo, lancio del peso e 600 metri.
Le gare inizieranno questa mattina ed andranno avanti fino a Domenica 29 settembre.
Pietro affronta la gara nazionale dopo aver già incassato importanti risultati in terra Sarda: è campione regionale dei 60 metri ad ostacoli e detiene il titolo provinciale di salto in lungo, salto quadruplo, 60 metri ostacoli, lancio del vortex, 600 metri e salto in alto.
Ad accompagnare Pietro in questa nuova sfida è il tecnico Gianni Diana.
A rappresentare l'entusiasmo per la convocazione ai campionati nazionali ci ha pensato il Presidente dell'Olimpia Giuseppe Cossa, che sottolinea l'importanza di un risultato ottenuto nonostante la carenza di adeguate strutture per l'esercizio dell'atletica e quindi  riconduce il merito di questo traguardo "esclusivamente alla bravura dei nostri atleti, del tecnico che li segue e delle famiglie che li supportano in toto e di una Società, l'Olimpia Bolotana, che è diventata ormai Società di riferimento della zona, che svolge oltre all' attività sportiva un'attività rivolta al Sociale con varie iniziative durante l'arco dell'anno e alle quali andrebbe rivolta maggiore attenzione da parte di tutti".

Giulia Serra

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK