Macomer. Il Comune sospende i termini per il pagamento di tributi, canoni e tariffe. Blocco delle notifiche di ingiunzione

| Categoria: Attualità
STAMPA

Macomer. Il Comune di Macomer ha annunciato nei giorni scorsi un pacchetto di misure per fronteggiare l'attuale situazione dovuta al blocco economico e produttivo imposto dall'emergenza Coronavirus.

Di pari passo all'emergenza sanitaria – ha fatto sapere Rossana Ledda - emerge prepotentemente anche quella economica, lavorativa e occupazionale, che vede la maggior parte delle categorie produttive con il proprio reddito azzerato nella sua interezza a causa della chiusura obbligatoria della attività e altre, le più " fortunate", con ammanchi che arrivano all'80%”.

L'intervento annunciato dalla Giunta macomerese prevede:

  •  sospensione dei termini di pagamento di tutti i tributi di competenza comunale;
  • sospensione dei termini delle tariffe e dei canoni relativi alle entrate extratributarie – patrimoniali;

  • proroga dei termini di scadenza relativi agli atti di accertamento esecutivi per tributi di competenza comunale;

  • sospensione delle lavorazioni, da parte dell'agente di riscossione, degli atti amministrativi di competenza in materia di tributi comunali nonché di entrate di carattere patrimoniale di esclusiva competenza comunale per quanto riguarda le procedure sia del coattivo che del pre-coattivo;

  • sospensione di tutti pagamenti dei gestori affidatari dei servizi offerti alla cittadinanza, riparametrando gli importi dovuti in relazione all'effettivo periodo di godimento;

  • sospensione dei versamenti delle quote di contribuzione dei servizi a domanda individuale;

  • sospensione dei termini relativi alle attività di liquidazione, di controllo, di accertamento, di riscossione e di contenzioso delle altre entrate di competenza esclusiva del Comune: l'ente non notificherà alcun avviso di accertamento, liquidazione e ingiunzione.

L'Assessore al Bilancio Marco Manus intanto fa sapere che sono allo studio anche successivi interventi: "nelle prossime settimane, a seguito dell’approvazione del bilancio, verranno approntate ulteriori misure di sostegno al reddito dei cittadini, misure che potranno prevedere anche la riduzione e/o annullamento di alcune tariffe, imposte e tributi e specifiche risorse destinate a politiche mirate".

Contatti

redazione@ilmarghine.net
tel. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK