Bolotana. Strada rurale impraticabile, allevatori sul piede di guerra; “il Comune intervenga o ci tuteleremo in altra sede”

| Categoria: Attualità
STAMPA

BOLOTANA. Sono trascorsi due mesi dalla bomba d'acqua che ha spazzato via la strada rurale di Funtana 'Ona, indispensabile per l'accesso a numerose aziende agricole del territorio montano di Bolotana.

Gli allevatori che usufruiscono del passaggio, a fronte del rifiuto espresso dalla Sindaca di Bolotana di eseguire il necessario intervento per la sistemazione della pista, avevano provveduto con mezzi e risorse proprie a ripristinarne almeno la minima accessibilità che consentisse loro di accedere alle aziende.

Una soluzione tampone ovviamente, in attesa di un vero e proprio intervento risolutore, sul quale però fino ad ora non si è registrato un impegno da parte dell'amministrazione bolotanese guidata da Annalisa Motzo, la quale ritiene che la strada in questione non rientri tra quelle di competenza del Comune.

Lungi dall'essere archiviata, la vicenda registra una presa di posizione scritta da parte degli allevatori, con un sollecito protocollato nei giorni scorsi in Comune, che riportiamo integralmente di seguito.

Nella richiesta di pubblicazione giunta alla Redazione, gli allevatori sottolineano inoltre l'importanza della viabilità rurale anche su fronte, drammaticamente attuale, degli incendi estivi: “il rifiuto d'intervento da parte del Sindaco priva il territorio di una strada d'accesso a disposizione dei mezzi in caso d'incendio – sottolinea un pastore – il nostro intervento d'emergenza sulla pista non consente certo l'accesso delle autobotti”.

Oggetto: Richiesta di intervento urgente presso la strada rurale “Antunnales – Funtana ‘ona”

 

Gentilissimi,

Come a Vostra conoscenza la strada rurale di cui all’oggetto, a seguito delle violente ed eccezionali precipitazioni verificatesi nel mese di giugno, ancora oggi, purtroppo, risulta difficilmente percorribile, con la conseguenza che gli odierni istanti, proprietari dei terreni adiacenti alla strada in questione, stanno subendo dei gravi disagi che di fatto limitano l’esercizio della loro attività lavorativa.

Tanto nuovamente fatto rilevare sia permesso rammentare che l’Amministrazione comunale, con Deliberazione di Giunta n. 76 del 23/12/2020, ha giustamente provveduto ad approvare il progetto esecutivo denominato “Progetto di sistemazione della viabilità rurale comunale” dell’importo di Euro 300.000,00, con il quale, stando al contenuto della “Relazione Tecnico-Illustrativa” redatta dal Geometra Cristian Manca il 15/12/2020, sono stati previsti importanti e necessari lavori lungo la strada di penetrazione agraria “Antunnales”.

Nel richiamato atto tecnico, inoltre, si legge con piacere che:

[…] Tali tratti di viabilità rivestono particolare importanza nel tessuto produttivo agro-pastorale del Comune di Bolotana in quanto si tratta delle strade maggiormente trafficate in ambito agro-pastorale, per accesso a fondi, vigne ed aziende agropastorali etc. Sulla viabilità in questione sono direttamente prospicienti diverse aziende agropastorali. Nonostante l’alto grado di polverizzazione della proprietà agricola, le aziende che insistono sulla viabilità oggetto di intervento rivestono particolare importanza per l’economia del paese. In tale contesto l’intervento si pone come importante elemento di infrastrutturazione a servizio degli insediamenti produttivi, a prevalente carattere zootecnico, finalizzato allo sviluppo degli stessi. L’intervento riveste particolare importanza anche per le aziende non direttamente collegate con la viabilità in oggetto in quanto la stessa costituisce l’unica possibilità di collegamento con il centro abitato di Bolotana e dei paesi limitrofi. L’attuazione dell’intervento garantirà in ogni caso la possibilità di sviluppo anche di nuove iniziative, non necessariamente a carattere zootecnico, quindi un maggiore e migliore utilizzo dei fondi rustici che attualmente in gran parte vengono abbandonati […]”.

Orbene, tanto ulteriormente chiarito e nel condividere appieno quanto sopra testualmente riportato, si insta affinché codesta spettabile Amministrazione provveda diligentemente e senza ulteriori indugi a sistemare e/o riqualificare la strada rurale di cui si discute e, nelle more, a convocare in via straordinaria e urgente una seduta di Consiglio comunale, o altra pubblica assemblea, per informare in merito.

Nel confidare in un Vostro immediato interessamento, tuttavia, mi corre l’obbligo di avvisarvi che in caso mancato positivo riscontro è nostra precisa intenzione rivolgerci ad un legale per tutelare i nostri interessi.

 

Contatti

redazione@ilmarghine.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK